Cuffie auricolari

Cuffie auricoalri

Le cuffie auricolari risultano  più comode a volte rispetto alle normali cuffie audio e la tendenza degli ultimi anni è proprio quella di eliminare l’ingombro delle normali cuffie chiuse. Le cuffie auricolari sono di dimensioni inferiori rispetto ad una normale cuffia per l’ascolto della musica ed il vantaggio di tenere un auricolare all’interno dell’orecchio può essere quello di non dover necessariamente usare un volume eccessivamente alto.

Gli auricolari possono essere standard oppure personalizzati. Gli auricolari in ears che per chi ne fa un uso professionale vengono chiamati in ear monitor, hanno delle caratteristiche tecniche studiate per i musicisti che vogliono sostituire il normale monitor della cassa spia a terra con gli auricolari che spesso possono essere personalizzati. Per personalizzare le cuffie auricolari si procede con l’impronta dell’orecchio, si fa il calco e si inserisce l’auricolare all’interno dell’impronta.

L’utilizzo delle cuffie può anche essere dannoso qualora il volume all’interno tende ad essere alto. Il suono che viene proiettato direttamente all’interno dell’orecchio può arrivare a livelli di pressione sonora molto elevati per cui vanno usate con cautela ed è consigliabile, una volta collegate, cominciare ad ascoltare sempre con un volume molto basso per poi regolare gradualmente.

Lascia un commento