Costruire bacchette per batteria

Costruzione bacchette per batteria

La prima fase da affrontare per la costruzione delle bacchette per batteria o percussioni è la scelta e l’essicazione del legno ed in generale si usa l’Hickory americano ma si può usare anche l’acero o altri legni che abbiano particolare resistenza ed elasticità.

Scelta del legno

Una volta scelto il tronco si passa alla prima fase in cui si tagliano dei listelli quadrangolari. In questa fase si controllano anche eventuali nervature del legno le quali vanno eliminate affinchè non vengano inserite, queste parti, nella produzione.

Processo di spinatura

Dopo aver raggiunto il giusto livello di umidità, ogni listello o paletto quadrato, dopo essere stato selezionato accuratamente, viene, tramite il tornio, reso tondo.

Ispezione e controllo della linearità

Dopo che si sono resi tondi si effettua un ulteriore controllo di tutti i pezzi. In questa fase, per costruire le bacchette vengono controllati singolarmente per verificare la presenza di difetti che si possono presentare durante la lavorazione.

Lavorazione al tornio

Una volta decisi i pezzi per la costruzione delle bacchette si lavorano al tornio per ricavarne la forma e le dimensioni desiderate

Controllo elettronico

Ogni bastone singolo viene controllato elettronicamente in modo da evitare dei pezzi che potrebbero non essere riusciti bene durante la lavorazione al tornio.

Punte in Nylon

Le punte in Nylon vengono pre-stampate per poi essere inserite a pressione sulle bacchette.

Finitura e stampo del logo

Una volta avuta la forma desiderata si effettua la finitura del legno e si stampa a vernice il logo o la marca con le relative sigle.

Verifica di precisione

Una volta finite singolarmente vengono pesate e fatte ruotare in modo da identificare qualche pezzo che non è esattamente rettilineo.

Frequenza propria

Messe in vibrazione, le bacchette della batteria producono una frequenza propria e a seconda del peso, della consistenza e della forma producono una nota. Come se si potessero accordare, vengono catalogate in base alla frequenza che producono all’impatto.

Accoppiamento delle bacchette

Una volta stabiliti i pesi  viene effettuata una ulteriore catalogazione in base al colore e sono pronte per essere accoppiate e messe in produzione.

One Comment:

  1. Pingback: Bacchette per batteria

Lascia un commento