Batterie musicali per bambini – modelli per tutte le età

batteria-per-bimbo

Batterie per bambini

Sono ormai in teanti i bambini che si avvicinano per vari motivi allo studio di uno strumento musicale. La percentuale infatti dei giovanissimi che cominciano a suonare uno strumento prima degli 8 anni di età è aumentate a notevolmente. Anni fa, quando l’educazione musicale era materia che si studiava solo nei conservatori o privatamente, la scelta degli strumenti da poter suonare era veramente limitata da un lato per i pochi strumenti in commercio e dall’altro perchè in Italia gli strumenti che si conoscevano  erano solo il pianoforte, la chitarra e qualche strumento d’orchestra classica.Oggi invece, con l’aumentare, nei passaggi televisivi di trasmissioni che mostrano, anche in play-back, le rock band che suonano strumenti moderni, la voglia di suonare uno strumento musicale nasce spontaneamente nei più piccoli. Uno degli strumenti che colpisce di più i bambini che vanno dai 6 ai 14 anni di età è proprio la batteria. I motivi possono essere tanti, tra cui sicuramente la voglia di percuotere qualsiasi oggetto, quindi i più piccini e non solo sono attratti in maniera particolare da questo strumento che, almeno dall’apparenza, sembra essere il più adatto per divertirsi e semplice da imparare. Proprio come un gioco. È proprio così infatti che i bravi insegnanti impartiscono le lezioni di musica ai più piccoli, proprio come un nuovo gioco, per poi gradualmente iniziare un programma didattico che col tempo diventa sempre più mirato a far crescere nell’allievo la curiosità e la voglia di imparare.
Il mercato degli strumenti musicali negli ultimi anni si è adeguato in maniera sorprendente alle esigenze di tutti coloro che intendo per prova, per passione o semplicemente per gioco avvicinarsi alla musica. È così che sono nate le mini batterie.

Quanti modelli di baby batterie esistono?


I giocattoli a forma di batteria sono sempre esistiti e continueranno a riempire gli scaffali dei supermercati. Queste rimangono semplicemente un giocattolo come tanti altri con la differenza che avendo la forma di uno strumento musicale  possono far suscitare nel bambino la voglia di suonare. Non sono adatte per suonare realmente, tanto meno studiare o seguire un corso di musica. La novità degli ultimi anni è invece che le aziende costruiscono, con la stessa tecnologia degli strumenti professionali, delle batterie in miniatura proprio per loro.
C’è da dire innanzi tutto che già da tempo esistono dei set di batteria concepiti per suonare nei club o semplicemente per suonare in posti dove non è richiesto molto volume. Queste batterie hanno delle misure (soprattutto la grancassa) più piccole rispetto ad una batteria standard rock e possono essere comprate anche ai bambini che iniziano un corso di musica. È stato fatto un passo in avanti rispetto agli anni in cui i bambini piccoli erano costretti sedere dietro una batteria che per loro erano enormi rispetto alla loro altezza.

Oggi molte case produttrici attente al fenomeno in crescita dedicano dei modelli appositamente concepiti per i più piccoli chiamate proprio “Kids drum set” e se prima si passava da una semplice batteria giocattolo per bambini ad uno strumento già da grandi ora è possibile acquistare, ad un prezzo accessibile a tutti, una mini batteria che non ha niente da invidiare allo strumento di un batterista adulto se non le dimensioni particolarmente ridotte.

Le batterie per bambini ora sono anche disponibili in configurazioni reali, come delle vere batterie acustiche ma di dimensioni ridotte.

Questa è una batteria per bambini con una configurazione di 5 pezzi.

I due tom sono da 8″x 5″ e  10″x 6″ ,il timpano da 13″x11″ , 16″x10″ la cassa, e il rullante da 12″x 5″.

Nel drumset è compreso anche un charleston ed un piatto.

Per ulteriori informazioni e consultare il negozio on-line clicca qui .

One Comment
  1. Pingback: Batterie giocattolo per bambini

Lascia un Commento